Il Buccellato di Lucca

Chi è stato a Lucca sa di cosa stiamo parlando, per chi invece non fosse ancora venuto a visitare la nostra amata Città, gli anticipiamo una specialità culinaria che di certo non può non assaggiare quando farà tappa in Città. Un detto popolare lucchese dice: «Chi viene a Lucca e non mangia il Buccellato è come non ci fosse mai stato» 

Avvisati eh !!!

Partiamo prima di tutto con un cenno storico per capire bene la nascita del Buccellato; deriva dal latino “Buccellatum” ossia “il pane da trasformare in bocconi“, a Lucca si parla di Buccellato già in un documento del 1485 legato ad una donna che aveva ucciso il marito proprio grazie all’aiuto un Buccellato avvelenato.

Il Buccellato lo possiamo anche definire il dolce dei poveri, questo perché è fatto con pochi e semplici ingredienti, per realizzarlo occorre: farina, acqua, zucchero, semi di anice, lievito di birra ed uvetta; non è altro che un pane biscottato dalla classica forma a ciambella o a forma di sfilatino, vi assicuro che è una bontà ad ogni morso.

Image result for Il Buccellato di Lucca  storia e ricetta

Se chiedete ad un Lucchese dove andare a comprare il Buccellato, vi dirà sicuramente “Al Taddeucci“, è la pasticceria più rinomata in centro Città per il famoso Buccellato, anche perché nasce proprio dall’idea di Jacopo Taddeucci, il fondatore della Pasticceria in Piazza San Michele.

Il Buccellato si presta bene sia dopo cena come “confortino” abbinato al Vin Santo o al Rhum, che alla mattina “pucciato” nel latte caldo.

Un idea per servire un Buccellato un po diverso: Tagliate a fettine il Buccellato e passatelo in forno per qualche minuto fino a farlo crostare, diventerà un biscotto secco buonissimo.

Anche qui a Casa San Jacopo per colazione ai nostri ospiti non facciamo mai mancare il Buccellato. 

buccellato 017.JPG

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...